India, partito di premier Modi vince elezioni in due Stati

Nuova Delhi (India), 19 ott. (LaPresse/AP) - Il partito politico del primo ministro indiano Narendra Modi, il Bjp (Bharatiya Janata Party) sembra pronto al successo elettorale in due Stati. Secondo i dati parziali delle elezioni locali trasmesse dalla commissione elettorale, il Bjp ha conquistato 122 dei 288 seggi nel Parlamento dello Stato di Maharashtra. Nello stato settentrionale dell'Haryana il Bjp ha vinto 47 seggi su 90. I risultati finali sono attesi per questa sera.

Il premier Modi ha condotto una campagna aggressiva per sostenere il suo partito che per la prima volta correva da solo sia in Haryana sia in Maharashtra. Se i seggi del BJP saranno confermati dai risultati finali, Modi potrebbe ottenere il sostegno e la giusta spinta per attuare le riforme economiche promesse.

"I risultati hanno dimostrato che, come uno tsunami, l'onda-Modi sta demolendo ogni opposizione", ha commentato il leader del Bjp Amit Shah facendo riferimento alla campagna elettorale condotto da Modi fino al 15 ottobre per sostenere il partito che correva da solo per la prima volta nei due Stati. Modi è visto come l'unico leader che può risollevare l'economia stagnante dell'India e attrarre maggiori investimenti esteri. Il vice presidente del Congresso Rahul Gandhi si è congratulato con il BJP sui risultati: "La gente ha votato per il cambiamento, dopo 15 anni di nostro governo in Maharashtra e 10 anni in Haryana".

Entrambi gli Stati erano in precedenza roccaforti del Congresso che li governava da tempo prima di perdere le elezioni nazionali in maggio. Nello Stato di Maharashtra, sempre secondo i dati parziali, il partito di destra Shiv Sena e probabile alleato del Bjp per la formazione del governo locale ha ottenuto 62 seggi. In Haryana, il partito sarà in grado di guidare lo Stato per la prima volta. Il partito nazionale indiano Lok Dal locale ha vinto 19 seggi, mentre il Congresso 15.

Le elezioni statali dovranno anche stabilire chi controllerà il Rajya Sabha, la Camera alta del Parlamento indiano. Maharashtra manda 19 deputati su 245 membri e Haryana cinque.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata