India, oggi Narendra Modi si insedia come nuovo premier

Nuova Delhi (India), 26 mag. (LaPresse/AP) - Si terrà oggi al palazzo presidenziale di Nuova Delhi la cerimonia di giuramento del nuovo primo ministro dell'India, Narendra Modi. All'evento, che inizierà alle 18.30 locali (le 14.30 in Italia), parteciperanno numerosi dignitari stranieri fra cui anche il premier pakistano Nawaz Sharif. La cerimonia di insediamento di Modi e dei suoi ministri verrà celebrata dal presidente indiano, Pranab Mukherjee, in una Nuova Delhi blindata dal punto di vista della sicurezza, con tiratori scelti sui tetti e oltre 7mila agenti di polizia dispiegati in città fra uomini in uniforme e in borghese.

La presenza alla cerimonia di Sharif, che è stato invitato sabato da Modi, è un segnale di allentamento delle tensioni fra India e Pakistan, che dalla loro indipendenza dal Regno Unito nel 1947 hanno avuto rapporti tesi e hanno combattuto tre guerre per il controllo del Kashmir. Oltre a Sharif, Modi ha inoltre invitato alla cerimonia tutti i leader del sud dell'Asia e i capi di governo di Sri Lanka, Mauritius, Nepal e Afghanistan. Sarà rappresentato anche il Bangladesh, tramite il suo speaker del Parlamento.

Modi e il suo partito, il Bharatiya Janata (Bjp), hanno ottenuto una schiacciante vittoria alle ultime elezioni, che sono durate circa un mese fra aprile e maggio. In campagna elettorale Modi ha promesso che rivitalizzerà l'economia e farà dell'India una potenza globale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata