India, incendio su treno passeggeri: 47 morti e 28 feriti, 2 gravi

Hyderabad (India), 30 lug. (LaPresse/AP) - Almeno 47 persone sono morte e 28 sono state ricoverate per ustioni nel sud dell'India per l'incendio scoppiato sul un vagone passeggeri di un treno che viaggiava da Nuova Delhi alla città sudorientale di Chennai. Lo riferisce un funzionario locale, B. Sridhar, spiegando che le fiamme potrebbero essere state provocate da un corto circuito elettrico. Due dei feriti sono in condizioni critiche. Quando il rogo si è sviluppato, intorno alle 4 di mattina ora locale, quasi tutti passeggeri stavano dormendo. Il fuoco è stato notato da un dipendente delle ferrovie mentre il treno passava dalla città di Nellore, circa 500 chilometri a sud di Hyderabad, capitale dello Stato di Andhra Pradesh.

Una volta che è stato dato l'allarme, il treno è stato fermato e il vagone in fiamme staccato dalle altre carrozze per evitare che l'incendio si estendesse. I passeggeri sono stati fatti scendere dopo che il treno si è fermato. "Dal momento che le fiamme avevano avvolto una porta della carrozza, i passeggeri hanno dovuto spostarsi tutti verso l'altra uscita alla fine della carrozza", ha raccontato Sridhar ad Associated Press telefonicamente.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata