India, frana nell'ovest del Paese: almeno 150 intrappolati

Nuova Delhi (India), 30 lug. (LaPresse/AP) - Sono almeno 150 le persone intrappolate dopo una frana nell'ovest dell'India. Lo rendono noto funzionari governativi.

La frana, dovuta alle piogge torrenziali nello stato indiano di Maharashtra, ha sepolto 40 case nel villaggio di Ambe, nel distretto di Pune. I media locali riferiscono che nell'aerea stanno arrivando ora i soccorsi, ostacolati però dalle cattive condizioni delle strade e dalla pioggia continua. Intanto i residenti hanno cominciato a scavare tra il fango alla ricerca di eventuali superstiti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata