India, esplosione in cimitero navi Alang: 5 operai morti

Nuova Delhi (India), 28 giu. (LaPresse/AP) - Una esplosione, causata probabilmente da una fuga di gas in una nave in corso di smantellamento, ha ucciso cinque operai e ne ha feriti altri sette. L'ufficiale di polizia Ramesh Budhrejiya precisa che la detonazione è avvenuta in una cisterna chimica, mentre i lavoratori erano impegnati nello smantellamento dell'imbarcazione nei cantieri navali di Alang, in Gujarat. La fuga di gas improvvisa avrebbe provocato anche un incendio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata