India, bimba stuprata migliora, proteste contro polizia a Nuova Delhi

Nuova Delhi (India), 21 apr. (LaPresse/AP) - Mentre centinaia di persone protestano per il secondo giorno fuori dalla sede della polizia a Nuova Delhi, i medici fanno sapere che le condizioni della bambina di 5 anni sequestrata, stuprata e torturata da un 24enne nella capitale sono migliorate. La polizia è di nuovo nel mirino delle proteste, dopo la notizia che avrebbe ignorato la denuncia della scomparsa della piccola, trovata due giorni dopo in gravi condizioni, chiusa a chiave in una stanza dello stesso edificio in cui vive con la famiglia. Ieri un 24enne è stato arrestato per il sospetto di essere il responsabile del sequestro e dello stupro. Intanto, la bambina è ricoverata in ospedale, risponde alle cure ed è in condizioni stabili, ha fatto sapere il medico D. K. Sharma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata