India, attacco maoisti: uccisi 13 soldati

Nuova Delhi (India), 1 dic. (LaPresse/AP) - Tredici soldati paramilitari sono stati uccisi in un attacco maoista nel centro dell'India. Lo riferisce la polizia locale. Un alto funzionario di polizia dello Stato di Chhattisgarh, R.K. Vij, spiega che l'attacco è avvenuto nel distretto di Sukma, 385 chilometri a sud di Raipur, la capitale dello Stato. I ribelli maoisti operano in 20 dei 28 Stati indiani e sono considerati la più grande minaccia interna alla sicurezza. Stando al ministero dell'Interno indiano, hanno migliaia di combattenti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata