India, almeno 10 morti in calca stazione per raduno Kumbh Mela

Allahabad (India), 10 feb. (LaPresse/AP) - Almeno dieci persone sono rimaste uccise e si contano decine di feriti per una calca che si è creata nella stazione ferroviaria di una città settentrionale dell'India, Allahabad, dove milioni di devoti si sono radunati per partecipare alla festa religiosa del Kumbh Mela. Lo ha riferito il ministro delle Ferrovie indiane, Pawan Bansal. Al momento dell'incidente nella stazione c'erano decine di migliaia di persone. La calca sarebbe stata causata da un'imporvvisa fuga precipitosa dei presenti. Secondo una stima al raduno del Kumbh Mela partecipano oltre 30 milioni di fedeli, che si incontrano alla confluenza dei tre fiumi Gange, Yamuna e Saraswati. La festa, che prevede un bagno di purificazione, dura 55 giorni ed è una delle celebrazioni religiose più antiche del mondo. I giorni di buon auspicio per bagnarsi nelle acque dei fiumi sono stabiliti a seconda dell'allineamento delle stelle. Al raduno partecipano migliaia di capi religiosi e di asceti, ma anche di semplici devoti. Il Kumbh Mela si tiene quattro volte ogni dodici anni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata