India, 30 i morti per frana su villaggio nell'ovest del Paese

Malin (India), 31 lug. (LaPresse/AP) - E' di 30 morti il bilancio delle vittime di una frana che ha travolto l'intero villaggio di Ambegaon, nell'India occidentale, intrappolando sotto il fango più di 150 persone. Due giorni di piogge torrenziali hanno causato la frana venuta giù da una montagna nel distretto di Pune dello Stato del Maharashtra, che ha travolto più di 70 case ieri mattina, ma i soccorritori sono riusciti a raggiungere il luogo solo nel tardo pomeriggio. Più di 250 uomini e almeno 100 ambulanze hanno lavorato per tutta la notte, estraendo dalle macerie 23 corpi, e 8 persone ancora vive. Le piogge stanno ostacolando i lavori di recupero anche questa mattina.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata