India, 2 sorelle si difendono su bus da 3 molestatori: arrestati

Nuova Delhi (India), 1 dic. (LaPresse/Xinhua) - In India due sorelle studentesse hanno lottato contro tre uomini che le avevano molestate sessualmente dentro un bus in movimento, mentre i passeggeri sono rimasti inerti spettatori della situazione. Lo riporta la polizia, aggiungendo che l'episodio è avvenuto nello Stato di Haryana e che i tre giovani responsabili delle molestie sono stati arrestati ieri. "Abbiamo fermato i tre accusati e verranno portati davanti al tribunale domani", ha detto ieri un poliziotto nella città di Rohtak. Entrambe le sorelle hanno confrontato i giovani. Una delle due li ha colpiti con la sua cintura, secondo quanto riferiscono i media locali. L'episodio ha provocato l'indignazione degli attivisti per i diritti delle donne. La presidente della Commissione nazionale per le donne Lalitha Kumarmangalam ha chiesto alle autorità di intraprendere le azioni appropriate contro gli accusati. L'episodio ha ricordato lo stupro di gruppo avvenuto due anni fa su un bus della capitale indiana, quando sei uomini hanno aggredito una studentessa di medicina. La donna, 23 anni, era morta a causa delle ferite interne riportate.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata