Incendio Londra, si cercano ancora i dispersi
Con meno di sei mila euro si poteva eviatre la strage alla Grenfell Tower di Londra. Secondo il Times l’impresa edile che ha lavorato su una ristrutturazione da 10 milioni, avrebbe potuto usare un rivestimento resistente al fuco per ricoprire i muri esterni contenendo i danni dell'incendio. Nel rogo divampato nel grattacielo la notte tra martedì e mercoledì sono morte 30 persone mentre sono una 70ina i dispersi: tra loro i due giovani veneti Gloria Trevisan e Marco Gottardi. Secondo la polizia le vittime potrebbero essere un centinaio in tutto e "c'è tristemente il rischio - fanno sapere - che non saremo in grado di identificare tutte le vittime".