Incendio in Portogallo, decine di morti
Decine di morti e feriti nell'incendio boschivo che ha colpito il Portogallo. In fiamme, per cause ancora da accertare, l'area di Pedrogao Grande, nel centro del Paese, a 200 km dalla capitale Lisbona. Molte vittime sono state sorprese dal fuoco mentre percorrevano le strade della zona, dove vivono circa 4 mila persone, rimanendo intrappolate all'interno delle loro auto. Il rogo è divampato nella notte: i forti venti hanno ostacolato il lavoro dei vigili del fuoco. "Si tratta della più grande tragedia sul fronte degli incendi boschivi" ha detto il primo ministro Antonio Costa.