Incendi monte Kenya hanno distrutto il 10% dei boschi

Nairobi (Kenya), 23 mar. (LaPresse/AP) - Gli incendi dell'ultima settimana sul monte Kenya hanno distrutto il 10% delle foreste. Lo ha reso noto il Servizio per la flora e la fauna del Paese, aggiungendo che diversi tronchi d'albero sono ancora accesi, anche se non ci sono focolai attivi. Secondo i funzionari del Servizio, gli incendi sono stati causati da "piromani con intenzioni malsane", forse per aiutare i bracconieri a fuggire in seguito a un attacco. I grandi mammiferi che vivono sulla montagna, come elefanti e bufali, sono riusciti a fuggire e non hanno riportato alcuna lesione. Tuttavia i funzionari dell'agenzia hanno precisato che probabilmente sono morti molti animali di dimensioni più piccole.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata