Incendi devastano California: 82mila evacuati a San Bernardino
Le fiamme hanno ingoiato in poche ore circa 9mila acri di terreno

Maxi incendio nella contea di San Bernardino, nel sud della California. Circa 82mila persone sono state evacuate per sfuggire alle fiamme che si stanno diffondendo a macchia d'olio nella zona, fanno sapere le autorità locali. Il rogo, che prima si era esteso su cinque acri, ha ingoiato in poche ore circa 9mila acri di terreno anche a causa delle alte temperature e dei venti secchi. Stando a quanto riportano i media locali, l'incendio sta minacciando anche 34.500 strutture. Nella contea di San Bernardino il governatore della California Jerry Brown ha dichiarato lo stato di emergenza.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata