In Giappone riparte la caccia alle balene

Il Giappone lascerà l’International Whaling Commission (IWC), l’organizzazione internazionale che si occupa di regolare la caccia alle balene nel mondo, e a luglio ricomincerà a cacciarle per motivi commerciali dopo più di trent’anni. Sarà però permesso solo nelle acque territoriali e nella zona economica esclusiva del Giappone. Rimarrà vietata nelle acque dell'Antartide e nell'emisfero australe. La decisione del governo di Tokyo è destinata a suscitare critiche della comunità internazionale. “Massacro anacronistico e senza alcuna giustificazione”, ha commentato il Wwf.