Impeachment, Trump: "Dem violano la carta"

Donald Trump torna ad attaccare i democratici - e in particolare la speaker della Camaera Nancy Pelosi - dopo il sì al suo impeachment per il caso Ucrainagate. "Stanno violando la Costituzione", afferma il presidente Usa durante un evento in Florida, a proposito della decisione di non trasmettere gli articoli della messa in stato d’accusa al Senato finché non saranno definite le regole per un processo giusto. "E' davvero scorretto", aggiunge il capo della Casa Bianca che intanto incassa il sostegno di Vladimir Putin. Per il presidente russo le accuse sono inventate e Trump sarà assolto al Senato.