Immigrazione, Orban: Dopo 15 settembre esercito a confine sud

Budapest (Ungheria), 5 set. (LaPresse/Reuters) - Dopo il 15 settembre, se il Parlamento darà il via libera, l'Ungheria invierà l'esercito lungo il confine meridionale con la Serbia per tenere lontani i migranti. Lo ha annunciato il premier ungherese, Viktor Orban. "Invieremo la polizia, poi, se otteniamo l'approvazione del Parlamento, dispiegheremo l'esercito", ha detto.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata