Immigrazione, Mogherini: Vertice Lussemburgo è stato difficile

Lussemburgo, 5 set. (LaPresse/Reuters) - "Devo ammettere che la discussione di oggi è stata difficile". Lo ha detto l'Alta rappresentante per la politica estera dell'Unione europea, Federica Mogherini, nella conferenza stampa al termine dei due giorni di vertice informale dei ministri degli Esteri Ue sulla crisi migratoria in Lussemburgo. Nonostante la cancelliera tedesca Angela Merkel abbia avvertito che la crisi dei migranti è ora molto più grave che quella del debito greco che minaccia di spaccare l'eurozona, non è stato raggiunto alcun accordo su quali passi pratici intraprendere per primi.

"Devo ammettere che la discussione di oggi è stata difficile". Lo ha detto l'Alta rappresentante per la politica estera dell'Unione europea, Federica Mogherini, nella conferenza stampa al termine dei due giorni di vertice informale dei ministri degli Esteri Ue sulla crisi migratoria in Lussemburgo. Nonostante la cancelliera tedesca Angela Merkel abbia avvertito che la crisi dei migranti è ora molto più grave che quella del debito greco che minaccia di spaccare l'eurozona, non è stato raggiunto alcun accordo su quali passi pratici intraprendere per primi.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata