Immigrazione, Germania: Nessuna modifica norme trattamento rifugiati

Berlino (Germania), 23 ott. (LaPresse/AP) - Non ci sarà alcuna modifica delle regole relative al trattamento riservato a rifugiati nell'Unione europea. Lo ha detto un portavoce del governo tedesco, Georg Streiter, aggiungendo: "Qui trattiamo i rifugiati molto bene, ne accettiamo molti". Nei mesi scorsi diversi richiedenti asilo e rifugiati avevano tenuto proteste e intrapreso scioperi della fame in varie città della Germania contro le attuali condizioni. Venerdì i leader dei 28 Paesi membri del blocco si incontreranno a Bruxelles per discutere di misure mirate a evitare tragedie come quella avvenuta al largo di Lampedusa lo scorso 3 ottobre, dove hanno perso la vita più di 360 persone. In un comunicato diffuso oggi Human Rights Watch ha accusato l'Europa di sfruttare simili tragedie per rafforzare i controlli ai confini piuttosto che accogliere le persone che fuggono dalla guerra e dalla povertà.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata