Il Royal baby è nato ed è maschio. William e Kate: Non potremmo essere più felici

Londra (Regno Unito), 22 lug. (LaPresse/AP) - Il Royal baby è nato ed è maschio. Dopo una lunga attesa e mistero sul sesso del nascituro, il palazzo reale britannico ha dato l'annuncio della venuta alla luce del primogenito di William e Kate. Il piccolo è nato alle 16.24 ora locale, le 17.24 in Italia, e pesa 3,798 chilogrammi. Il suo nome non è ancora stato rivelato, ma si sa già per certo che sarà terzo in linea di successione al trono britannico, dopo il nonno Carlo e il padre William. Ed è stato proprio quest'ultimo a commentare brevemente la nascita. "Non potremmo essere più felici", ha detto affidando la gioia a una breve nota. Mamma e bambino stanno bene e, come da prassi, passeranno la notte in ospedale.

POPOLAZIONE FESTEGGIA. Intanto la popolazione festeggia e una grande folla si è radunata davanti a Buckingham Palace. Centinaia di curiosi, alcuni dei quali accampati da ore, si sono accalcati davanti ai cancelli del palazzo per vedere il bollettino che annunciava formalmente la nascita del piccolo.
IL TRAVAGLIO E L'ATTESA. Kate era stata ammessa nelle prime ore del mattino al St. Mary's Hospital di Londra. E come durante i mesi di gestazione, si sono scatenate le scommesse soprattutto sul nome del bebè in arrivo. Il più gettonato era Alexandra, indice che molti si aspettavano una femmina. Tra le opzioni maschili, molti hanno puntato su George. William, duca di Cambridge, ha passato le lunghe del travaglio al fianco della moglie e ha assistito di persona alla nascita del figlio primogenito, come confermato da Kensington Palace su Twitter. E sempre ai social network sono state affidate le conferme della nascita. La fotografia dell'annuncio ufficiale firmato è stata pubblicata sul profilo ufficiale di Instagram della casa reale.

CARLO: FELICISSIMI, MOMENTO UNICO.Grande emozione in casa reale. "Io e mia moglie - ha detto il principe Carlo in una nota - siamo felicissimi per l'arrivo del mio primo nipote. E' un momento incredibilmente speciale per William e Catherine e siamo così emozionati per loro, per la nascita del loro bambino". "Essere nonni - ha quindi aggiunto - è un momento unico nella vita di ciascuno, come innumerevoli persone gentili mi avevano detto negli ultimi mesi, così sono enormemente orgoglioso e felice di essere nonno per la prima volta. Siamo ansiosi di vedere il bambino presto".

CAMERON: SARANNO GENITORI MERAVIGLIOSI. La notizai della nascita è stata accolta con gioia da tutto il mondo britannico, e non solo. "Sono felice per il duca e la duchessa ora che è nato il loro bambino. Tutto il Paese festeggerà. Saranno dei genitori meravigliosi", ha scritto su Twitter il premier David Cameron. Al social network ha affidato il suo pensiero anche il ministro degli Esteri William Hague: "Le mie più calorose congratulazioni al duca e alla duchessa di Cambridge. Una notizia meravigliosa e un momento felice per il nostro Paese e per i territori oltremare". E così ha fatto anche il presidente del Parlamento europeo Martin Schulz.

OBAMA: NATO IN MOMENTO DI PROMESSE E OPPORTUNITA'. Le congratulazioni sono arrivate anche da Washington, dove la famiglia Obama aveva fatto sapere di attendere la nascita del piccolo "con trepidante attesta". Il bambino, hanno scritto il presidente e la moglie Michelle a poche ore dall'annuncio, è nato "in un momento di promesse e opportunità" tra Usa e Regno Unito. Gli Obama hanno quindi fatto sapere di augurare alla coppia "tutta la felicità" che comporta l'essere genitori. Il popolo americano, si legge nel comunicato, è lieto di unirsi alle celebrazioni per la nascita del bambino, viste le speciali relazioni tra i due Paesi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata