Il principe Harry fra 400 militari disabili agli 'Invictus Games' VIDEO
Il principe Harry fra 400 militari disabili agli 'Invictus Games' VIDEO

Londra (Regno Unito), 15 set. (LaPresse/AP) - Non solo bravate per il giovane principe Harry, ideatore e promotore degli ‘Invictus Games’, una competizione militare e internazionale paralimpica, cominciata il 10 settembre e che si è conclusa ieri sera, con un grande concerto di Bryan Adams e molti altri artisti, come James Blunt e i Foo Fighters, Ellie Goulding.

Il principe, intervistato poco prima dell’inizio del concerto, ha dichiarato di essere "al settimo cielo, per l’occasione. Quando si hanno delle idee nella testa è sempre un po’ rischioso – ha spiegato - perché sai come vorresti che fossero ma non hai mai la certezza che poi si possano realizzare. Ma come ho detto diverse volte in questa settimana – ha continuato Harry- il pubblico britannico ha accolto benissimo questa idea ed era proprio quello che volevamo".

Oltre 400 militari disabili, di 13 nazioni nazioni diverse, hanno partecipato alla competizione che offriva in tutto 9 discipline diverse.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata