Il Messico sconvolto dal terremoto
Almeno 150 morti in Messico, ma se ne temono mille, per il forte terremoto di ieri. La terra è tornata a tremare nel sud del Paese, con una scossa di magnitudo 7.1. L'epicentro vicino ad Atencingo nello Stato di Puebla. Panico a Città del Messico: migliaia le persone fuggite in strada, molti i crolli in diverse parti della città. Si scava tra le macerie alla ricerca dei dispersi.