Il genero di Trump sarà nominato senior adviser del presidente
Nessun incarico invece per la figlia Ivanka

La squadra di transizione del presidente eletto degli Usa Donald Trump conferma che Jared Kushner, genero del magnate, verrà nominato 'senior adviser' (consigliere senior) alla Casa Bianca. L'incarico era stato anticipato da alcuni media Usa. Diversamente dalle altre posizioni di Gabinetto, questa nomina non richiede l'approvazione da parte del Senato. Kushner, 35 anni, marito dal 2009 di Ivanka Trump, figlia del presidente eletto, è un imprenditore nell'ambito immobiliare e ha sostenuto fortemente la campagna elettorale del suocero, aiutandolo nella vittoria contro la democratica Hillary Clinton. Guida la Kushner Companies ed è editore del settimanale New York Observer, che ha acquisito quando aveva 25 anni.

La decisione è stata presa dopo aver ricevuto un parere legale secondo cui l'incarico non viola la legge anti-nepotismo.

NESSUN INCARICO A INVANKA. Ivanka Trump non otterrà nessun incarico nella nuova amministrazione e si concentrerà sui tre figli e sul loro futuro scolastico. Lo rende noto un membro della squadra di transizione di Donald Trump, specificando che la figlia del magnate, così come il marito Jared Kushner, provvederanno a disinvestire in quelli che sono i loro portafogli finanziari, mentre si preparano a spostarsi da New York a Washington e ad affrontare le inevitabili domande sul possibile conflitto di interessi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata