Idlib, c'è l'accordo tra Russia e Turchia

C'è l'accordo tra Russia e Turchia per evitare l'offensiva militare a Idlib: il presidente russo Putin e il leader turco Erdogan, durante il vertice a Sochi, hanno deciso di creare una zona demilitarizzata di 20 chilometri tra l'esercito siriano e i ribelli entro il 15 ottobre. L'area "cuscinetto" sarà pattugliata da forze militari turche e russe. L'intesa prevede anche l'espulsione dalla provincia siriana delle formazioni jihadiste e il ritiro dalla zona di tutti gli armamenti pesanti. "Sono convinto che con questo accordo abbiamo evitato una grave crisi umanitaria a Idlib", ha commentato Erdogan