I nomi delle vittime italiane dell'attentato in Bangladesh
Nadia Benedetti, Simona Monti, Marco Tondat e Cristian Rossi i primi nomi degli italiani coinvolti

Sono nove gli italiani vittime dell'attentato a Dacca, in Bangladesh. La Farnesina, dopo aver informato tutte le famiglie, ha diffuso i nomi. Si tratta di Adele Puglisi, Marco Tondat, Claudia Maria D'Antona, Nadia Benedetti, Vincenzo D'Allestro, Maria Rivoli, Cristian Rossi, Claudio Cappelli e Simona Monti.
 

Cristian Rossi, manager di 47 anni, sposato con due figli, si trovava in Bangladesh per motivi di lavoro. Viveva a Feletto Umberto, frazione del Comune di Tavagnacco, in provincia di Udine, dove la notizia della sua scomparsa è arrivata stamani. A darne conferma, quando ancora mancava l'ufficialità dalla Farnesina, è stato Gianluca Maiarelli, sindaco del comune friulano.

 

Tra le vittime c'è anche la siciliana cinquantenne Adele Puglisi. La donna, che non era sposata e non aveva figli, aveva una casa a Catania accanto a quella del fratello, che però abita nel ragusano con la famiglia e si è stretto nel dolore dopo aver saputo della morte della sorella. Puglisi lavorava come manager per il controllo della qualità per Artsana.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata