Huawei, premier Canada: Nessun intervento politico in arresto Meng

Montreal (Canada), 6 dic. (LaPresse/AFP) - Il primo ministro canadese, Justin Trudeau, ha assicurato non c'è stato alcun "intervento politico" durante l'arresto a Vancouver della direttrice finanziaria di Huawei, Meng Wanzhou, ripetendo che il Canada "ha un processo giudiziario completamente indipendente".

"Siamo stati informati del procedimento giudiziario pochi giorni prima dell'arresto", ha affermato Trudeau dopo che è stata fermata la numero due della compagnia cinese di telecomunicazioni. Tuttavia, "non c'è stato alcun intervento politico in questa decisione perché rispettiamo l'indipendenza del sistema giudiziario", ha sottolineato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata