Hong Kong, trovato secondo volatile infetto influenza aviaria

Hong Kong, 23 dic. (LaPresse/AP) - Un secondo volatile è risultato positivo al ceppo H5N1 dell'influenza aviaria. Lo ha reso noto il dipartimento per l'Agricoltura di Hong Kong. Test di laboratorio hanno confermato che il passero della specie Magpie Robin Orientale, trovato morto il 17 dicembre, era infetto. Mercoledì più di 19mila uccelli sono stati uccisi in un mercato di Hong Kong, mentre importazione e vendita di polli vivi sono state vietate per tre settimane dopo che un animale è risultato positivo all'H5N1. Dall'individuazione del virus nel 2003, 331 persone sono morte.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata