Hong Kong, sospesi trattati estradizione con Australia, Canada e Regno Unito

Milano, 28 lug. (LaPresse) - Si alza la tensione tra Pechino e i Paesi che hanno deciso di sospendere i trattati di estradizione con Hong Kong dopo l'approvazione della legge sulla sicurezza nazionale cinese. Pechino in risposta ha ora annunciato che Hong Kong sospenderà i trattati di estradizione con Canada, Australia e Regno Unito. Un decisione, secondo quanto riportato dai media cinesi, in risposta agli atti "di intromissione in vicende interne", come ha detto il portavoce del ministero degli Esteri, Wang Wenbin.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata