Hong Kong, slitta l'esame della legge sulle estradizioni

Prima vittoria dei manifestanti a Hong Kong, dopo le proteste di massa che hanno portato in piazza oltre un milione di persone e la crescente pressione internazionale. Il Parlamento ha rinviato l'esame della contestata legge sulle estradizioni in Cina. Non ancora fissata una data per la ripresa del dibattito . La decisione è arrivata dopo gli scontri di ieri tra dimostranti e polizia con più di 70 feriti anche se la governatrice della città Carrie Lam ha ribadito la sua intenzione di andare avanti con la legge,. Intanto le autorità hanno chiuso per resto della settimana gli uffici governativi nel distretto finanziario.