Hong Kong, scontri e arresti per commemorazione Tienanmen

Milano, 4 giu. (LaPresse) - Scontri con la polizia e primi arresti a Hong Kong durante la cerimonia di commemorazione del massacro di piazza Tienanmen, vietato dalle autorità per motivi sanitari. Secondo quanto riferito dal South China Morning Post, i manifestanti sono stati caricati con spray urticanti e bastoni. La polizia ha riferito che sta attuando arresti e azioni per disperdere la folla che sta bloccando le strade.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata