Hong Kong, Pechino: Necessaria sicurezza nazionale a Hong Kong

Pechino (Cina), 22 mag. (LaPresse/AP) - La Cina si muoverà a tutela della sicurezza nazionale a Hong Kong emanando una legge ad hoc. Una mossa che potrebbe limitare l'attività di opposizione nel territorio semi-autonomo e che segnala la determinazione del governo centrale di Pechino di assumere un maggiore controllo dopo mesi di proteste democratiche. In occasione dell'apertura dei lavori dell'Assemblea generale del popolo, il premer cinese Li Keqiang ha spiegato che il disegno di legge intende "stabilire e migliorare il sistema legale e i meccanismi di applicazione della Regione amministrativa speciale di Hong Kong per salvaguardare la sicurezza nazionale". Anticipata ieri in tarda serata, la nuova normativa sarà discussa oggi dal Congresso puntando a frenare il dissenso. Secondo il premier, le nuove misure sono richieste dalla "nuova situazione" e l'azione a livello nazionale è "del tutto necessaria".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata