Hong Kong, Cina: Usa smettano di interferire, pronti a contromisure

Hong Kong, 2 lug. (LaPresse/AP) - Se le sanzioni Usa diventeranno legge, "la Cina prenderà forti contromisure e tutte le conseguenze saranno a carico della parte statunitense". Lo ha detto il portavoce del ministero degli Esteri cinese Zhao Lijian esortando gli Usa a rispettare il diritto internazionale e a smettere di interferire negli affari interni di Hong Kong.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata