Hong Kong, Cina: Atti vandalici hanno ferito tutti i cinesi

Hong Kong, 22 lug. (LaPresse/AFP) - Il più alto inviato cinese a Hong Kong ha attaccato i manifestanti anti-governativi che hanno imbrattato la sede dell'ufficio di Pechino nella città-Stato con graffiti. "Questi (atti) hanno seriamente danneggiato lo spirito dello Stato di diritto molto apprezzato a Hong Kong e i sentimenti di tutti i cinesi, inclusi sette milioni di connazionali di Hong Kong", ha detto ai giornalisti Wang Zhimin, capo dell'ufficio di collegamento di Pechino.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata