Honduras, frana in miniera d'oro: 3 operai salvati, 8 ancora dispersi

Città del Messico (Messico), 4 lug. (LaPresse/AP) - Tre minatori sono stati salvati dalla miniera d'oro abusiva in cui sono rimasti intrappolati due giorni fa in seguito a una frana, in Honduras. Altri otto restano dispersi. Moises Alvarado, capo della commissione per le emergenze, ha dichiarato che i tre sono "relativamente in buona salute, sebbene siano esausti e mostrino segni di grave disidratazione". Uno dei tre inoltre ha riportato gravi contusioni. I minatori sono stati identificati come Byron Maradiaga, Bryan Escalante e Nehemias Mendez. Ad accoglierli fuori dalla miniera circa 300 abitanti dell'area, volontari e altri minatori. Le operazioni per ritrovare gli altri otto ancora dispersi proseguono, ma i soccorritori spiegano che sono lenti e difficili.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata