Hollywood, commissione contro molestie
Gli Stati Uniti provano a mettere un freno dopo gli scandali. Nasce infatti una commissione antimolestie e per la parità nei luoghi di lavoro. L'intesa raggiunta tra le più autorevoli rappresentanti dell'industria cinematografica di Hollywood e dei principali media Usa. La presiederà Anita Hill, che nel '99 denunciò un giudice. L'iniziativa è nata dalla produttrice di "Star Wars" Kathleen Kennedy e da altre donne dirigenti del settore al termine di un incontro in cui erano rappresentati quasi tutti i principali studi di Hollywood, le emittenti tv e le etichette discografiche