Hawaii, squalo attacca turista tedesca: lei perde un braccio, è grave

Wailuku (Hawaii, Usa), 15 ago. (LaPresse/AP) - Una turista tedesca di circa 20 anni è stata attaccata da uno squalo mentre faceva snorkeling al largo della spiaggia di Maui, alle Hawaii, e ha perso un braccio. Lo riportano i media locali, spiegando che l'attacco è avvenuto mercoledì pomeriggio. Secondo l'Honolulu Star-Tribune, il braccio le sarebbe stato staccato appena sotto la spalla e la giovane sarebbe stata aiutata a ritornare a riva da due amici e un canoista. La donna, in stato di incoscienza, è stata trasportata al Maui Memorial Medical Center, dove si trova in condizioni critiche.

La turista si trovava in una zona nota come White Rock, nell'area di Makena. Sul posto sono stati mandati degli elicotteri per provare ad avvistare lo squalo. Alle Hawaii l'anno scorso sono stati registrati 11 casi di attacchi da parte di squali, ma non si verificato attacchi con vittime da aprile del 2004, quando il 57enne Willis McInnis morì dopo un attacco mentre faceva surf al largo del parco Pohaku a Maui.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata