Guatemala, uomo apre il fuoco in una clinica della capitale: 7 morti

Guatemala City (Guatemala), 23 nov. (LaPresse/AP) - Sette persone sono morte in una sparatoria avvenuta in una clinica medica del Guatemala. Un uomo armato è entrato nella struttura della capitale Guatemala City e ha aperto il fuoco. Quattro persone sono state colpite al piano terra, una sulle scale e altre due al secondo piano prima che l'aggressore fuggisse, mentre una settima è morta in seguito per le gravi ferite riportate. Con un tasso di 39 omicidi per 100mila abitanti, il Guatemala è uno dei Paesi con il più alto numero di crimini violenti al mondo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata