Guatemala, ordinata scarcerazione John McAfee, rilascio forse domani

Città del Guatemala (Guatemala), 12 dic. (LaPresse/AP) - Un giudice guatemalteco ha stabilito che la detenzione di John McAfee, fondatore dell'omonima compagnia di software antivirus, è illegale e ne ha quindi ordinato la scarcerazione. Lo rende noto l'avvocato di McAfee, Telesforo Guerra, spiegando di essere stato informato a voce dal giudice e che potrebbe volerci una giornata intera per redigere l'ordine scritto di scarcerazione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata