Greenpeace ha una nuova nave per le sue missioni: Rainbow Warrier III

Brema (Germania), 14 ott. (LaPresse/AP) - Greenpeace ha una nuova nave per condurre le sue missioni ambientaliste in tutto il mondo. Si tratta della Rainbow Warrior III (guerriero dell'arcobaleno), imbarcazione da 33 milioni di dollari che ne rimpiazzerà una vecchia di 50 anni usata per centinaia di campagne contro caccia a balene e foche e deforestazione. La prima missione della nuova nave sarà lanciata probabilmente negli Stati Uniti per promuovere una campagna contro la pratica di bruciare carbone per ottenere elettricità. In seguito si dirigerà verso il sud dell'Amazzonia per sensibilizzare l'opinione pubblica sulla deforestazione. La Rainbow Warrior III è stata benedetta oggi dal fumo di medicinali tradizionali in un rito condotto da una donna canadese della popolazione indigena Cree. Il nome della nave deriva proprio dalle usanze di questo popolo e fu dato all'imbarcazione ammiraglia della flotta di Greenpeace affondata da agenti dell'intelligence francese nel 1985, durante una missione contraria ai test nucleari ad Auckland, in Nuova Zelanda.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata