Grecia, Varoufakis: Le riforme falliranno in ogni caso

Londra (Regno Unito), 18 lug. (LaPresse) - Le riforme economiche in Grecia "falliranno, chiunque sia a incaricarsi della loro applicazione". Lo ha dichiarato l'ex ministro alle Finanze greco, Yanis Varoufakis, in una intervista a Bbc proprio mentre il primo ministro Alexis Tsipras era impegnato nel riorganizzare l'esecutivo. Alla domanda su quanto tempo ci vorrà perché la sua profezia si avveri, ha detto: "Il fallimento è già avvenuto".

Questo, ha detto l'economista, "sarà ricordato nella storia come il più grande disastro della gestione macroeconomica". Sul fatto che il primo ministro Alexis Tsipras abbia acconsentito a firmare un accordo con i creditori internazionali in cui non credeva, Varoufakis ha sottolineato: "Ci hanno dato una scelta tra un'esecuzione e capitolare. E lui ha deciso che capitolare fosse la strategia finale".

Intanto, ieri la Germania è stata l'ultimo Paese dell'eurozona, in cui questa procedura sia prevista, a dare l'approvazione all'avvio dei negoziati per il terzo pacchetto di aiuti ad Atene. La Grecia mercoledì dovrà poi approvare altre riforme, per poter ottenere gli aiuti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata