Grecia, Ue: Appartenenza a eurozona è irrevocabile

Bruxelles (Belgio), 5 gen. (LaPresse) - "I trattati dicono che l'appartenenza all'eurozona è irrevocabile". Lo ha detto un portavoce della Commissione Ue rispondendo alle domande dei giornalisti a Bruxelles in merito a una possibile uscita della Grecia dell'area della moneta unica, paventata dalle indiscrezioni del tedesco 'Spiegel'. "Come sapete non commentiamo rumors o speculazioni - ha aggiunto a proposito del voto greco - facciamo semplicemente riferimento alla dichiarazione del commissario Moscovici del 29 dicembre. Ora l'unico pronunciamento che vale realmente è quello degli elettori greci del 25 gennaio". Dopo l'ingresso della Lituania lo scorso primo gennaio, ha spiegato la portavoce, "ci aspettiamo che l'eurozona cresca ancora". "L'euro c'è per restare - ha detto ancora - e ha dimostrato la sua resistenza".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata