Grecia,stop scorta polizia per ricchi a rischio attacchi:dovranno pagare

Atene (Grecia), 30 lug. (LaPresse/AP) - Atene cancella la protezione gratuita della polizia per i cittadini che guadagnano più di 100mila euro all'anno e che rischiano di essere obiettivo di attacchi terroristici o violenti. Per assicurarsi la protezione, dovranno pagare. Lo ha fatto sapere il ministero dell'Ordine pubblico, precisando che i cittadini abbienti dovranno pagare 2mila euro al mese per ogni agente che farà loro da guardia del corpo, nonché 50 euro al giorno per l'uso di ogni auto della polizia. Il nuovo programma di pagamenti dovrà essere approvato dal ministero delle Finanze e, in ogni caso, non comprende i funzionari dello Stato né i dirigenti del settore pubblico. Continui attacchi di gruppi militanti anarchici e di estrema sinistra hanno messo in difficoltà la polizia, il cui budget è stato ridotto nell'ambito dei tagli alle spese adottati dal governo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata