Grecia, spoglio quasi concluso: Syriza al 35,5%, Nuova democrazia 28,1%

Atene (Grecia), 21 set. (LaPresse) - Con il 99,1% dei voti conteggiati nelle elezioni in Grecia, il partito Syriza dell'ex primo ministro Alexis Tsipras ha ottenuto il 35,47% (145 seggi, non sufficienti per la maggioranza assoluta), mentre Nuova democrazia è il secondo partito con il 28,09% (75 seggi). Secondo i dati del ministero dell'Interno di Atene, è terzo il movimento di estrema destra Alba dorata con il 6,99% (18 seggi). Seguono, rappresentati in Parlamento: Pasok con il 6,28% (17 seggi), Kke con il 5,55% (15 seggi), To Potami con il 4,09% (11 seggi), Greci indipendenti con il 3,69% (10 seggi), Unione dei centristi con il 3,43% (9 seggi). Quella di ieri è stata la terza convocazione alle urne in Grecia quest'anno, con un'affluenza del 56,5% rispetto al 62% delle elezioni di gennaio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata