Grecia, polizia esamina otto lettere sospette trovate in ufficio postale
Simili a quelle inviate la scorsa settimana al ministro delle Finanze tedesco e negli uffici parigini del Fondo Monetario internazionale

Il servizio anti-terrorismo della polizia greca ha esaminato otto lettere simili a quelle inviate la scorsa settimana al ministro delle Finanze tedesco e negli uffici parigini del Fondo Monetario internazionale (Fmi) e trovate in un ufficio postale. Lo rende noto la stampa locale spiegando che tra i mittenti appaiono i nomi di due importanti personalità dell'economia e dell'università greca mentre come destinatari figurano i funzionari dell'Ue e uomini d'affari.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata