Grecia, Parlamento approva nuovo pacchetto austerità

Atene (Grecia), 7 nov. (LaPresse/AP) - Il Parlamento greco ha approvato il pacchetto cruciale che contiene nuove misure di austerità. Le misure sono state approvate per pochi voti viste le divergenze all'interno dei tre partiti di coalizione al governo. Subito dopo il voto, prima che il conteggio ufficiale venisse annunciato, il partito socialista e il conservatore Nuova democrazia hanno espulso sette deputati perché non in linea con la posizione; i deputati del terzo partito della coalizione invece, il piccolo Sinistra democratica, hanno votato perlopiù 'presente', astenendosi in sostanza dalla votazione. L'approvazione del pacchetto era ritenuta dal governo un passaggio fondamentale per assicurare al Paese la possibilità di continuare a ricevere gli aiuti da parte dei creditori internazionali. Senza i prestiti, ha avvertito il premier Antonis Samaras, le casse della Grecia saranno vuote il 16 novembre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata