Grecia, Parlamento approva nuove misure di austerità

Atene (Grecia), 20 ott. (LaPresse/AP) - Il Parlamento greco ha approvato il nuovo pacchetto di misure di austerità nonostante le contestazioni di questi giorni e il dissenso di un membro del partito socialista al governo. L'ex ministro del Lavoro e deputata del partito socialista Louka Katseli ha infatti votato contro l'articolo 37, che riduce i diritti di contrattazione collettiva dei lavoratori. Katseli ha votato a favore dell'intero pacchetto, ma non del singolo articolo. Per questo il primo ministro George Papandreou l'ha espulsa dal gruppo parlamentare del partito socialista. Le nuove misure di austerità comprendono tagli agli stipendi e al personale nel settore pubblico, nonché tagli alle pensioni e aumenti delle tasse per tutti i cittadini.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata