Grecia, nuovo piano di aiuti oltre 80 miliardi. Possibile accordo con creditori entro 48 ore

Milano, 10 ago. (LaPresse/Finanza.com) - I negoziati tra la Grecia e i creditori internazionali su un nuovo piano di aiuti da oltre 80 miliardi di euro sono proseguiti a ritmo spedito nel fine settimana, tanto da far sperare a un accordo nel giro di 48 ore. Secondo quanto riportano i media locali, il ministro dell'Economia greco, Giorgos Stathakis, ha affermato sabato che le trattative sono alle ultime battute, prima di riprendere le discussioni con i creditori (Bce, Fmi e Esm), durate sei ore. Ieri i negoziati sono proseguiti tutto il pomeriggio. L'obiettivo è quello di raggiungere un'intesa entro il 20 agosto, giorno in cui Atene dovrà rimborsare 3,2 miliardi di euro alla Banca centrale europea.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata