Grecia, lavoratori in marcia contro tagli, in corteo anche militari

Atene (Grecia), 12 set. (LaPresse/AP) - Si è svolta ad Atene la marcia pacifica organizzata dai sindacati dei lavoratori in sciopero oggi, medici ospedalieri, insegnanti e impiegati delle autorità locali. Le categorie hanno incrociato le braccia contro i previsti tagli a salari e finanziamenti, dovuti alle misure di austerità da 11,5 miliardi di euro. La marcia si è diretta al ministero delle Finanze, con striscioni su cui era scritto 'No al collasso economico delle autorità locali' e 'Non pagheremo per la crisi, non l'abbiamo creata noi'. Tra i partecipanti al corteo c'erano anche diversi sindaci, tra cui quello della capitale Giorgos Kaminis. In seguito anche circa 1.500 ufficiali dell'esercito in servizio e in pensione, molti in uniforme, hanno marciato fino al ministero delle Finanze.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata