Grecia, incendi Peloponneso sotto controllo, 2 arrestati

Atene (Grecia), 18 lug. (LaPresse/EFE) - Gli incendi scoppiati ieri nel Peloponneso meridionale, in Grecia, sono sotto controllo. Lo hanno fatto sapere le autorità, mentre resta comunque l'allarme rosso per il rischio incendi nel Paese, a causa di alte temperature e forti venti. Un uomo di 58 anni, vicino a Neapoli, è morto dopo aver inalato fumo e aver avuto un infarto. Intanto, per le fiamme che hanno travolto alcune zone vicino ad Atene sono stati arrestati due uomini di 67 e 58 anni, hanno fatto sapere i vigili del fuoco.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata