Grecia, Iglesias: Accordo non mi piace ma grazie Tsipras Ue è cambiata

Roma, 20 set. (LaPresse) - "l'accordo non ci piace. Non ci nascondiamo dietro a un dito. Ma il merito del governo Tsipras è stato quello di dimostrare che si può negoziare senza piegare la testa, con orgoglio. È sempre difficile farlo, soprattutto se i rapporti di forza sono così sbilanciati. Era uno contro 18. E la verità è che di fronte a ogni negoziato puoi trovarti di fronte a una situazione difficile e inaspettata. Una nuova affermazione di Syriza per Podemos e per altre forze della sinistra in Europa è comunque fondamentale". Così il leader di Podemos Pablo Iglesias in un'intervista a Repubblica. "Se vince Tsipras - spiega -, può dare una mano anche a noi in Spagna, anche se sono due situazioni diverse. Non è un problema di sinistra o meno, ma di dare risposte a una maggioranza sociale europea".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata